Gestione e pianificazione della produzione grazie ad un sistema "ad-hoc" Printduemila s.r.l., storica realtà di grafica e stampa, ha voluto informatizzare il processo produttivo, dalla gestione dei dati delle commesse, alla loro pianificazione ed ottimizzazione.

L'azienda

Printduemila s.r.l. è una realtà di grafica e stampa che opera da anni nel settore e vanta collaborazioni e clienti tra i nomi più prestigiosi dell'editoria italiana.

Specializzata nel prodotto "chiavi in mano" ha sempre puntato sulla propria specializzazione nei processi di stampa su vari materiali, non solo la carta, ed investito in tecnologia per essere all'avanguardia nel settore.

L'esigenza

Per poter crescere e gestire al meglio le crescenti richieste dei clienti Printduemila ha voluto informatizzare il processo produttivo, dalla gestione dei dati di commessa alla loro pianificazione, volendo arrivare ad ottimizzare i tempi di produzione avendo macchine spesso intercambiabili per lavorazioni e formati.

Al pari un sistema di previsione e gestione dei carichi in essere avrebbe permesso loro di gestire meglio le previsioni di consegna di nuove commesse.

Prima...
Elementi di criticità:
  • La pianificazione delle commesse, fatta manualmente, è spesso falsata da errori di valutazione
  • Difficile gestione e smistamento del carico sulle differenti macchine di produzione

La soluzione

La "cartella di lavorazione" oggi è completamente elettronica, completa di tutti i riferimenti di prodotto e parametri di produzione utili sia alla quantificazione economica che alla messa in produzione.

  • Il sistema ne permette una veloce ricerca, utile sia per la verifica di dati e parametri durante la lavorazione che per il recupero di una commessa simile ai fini della preventivazione o della messa in lavorazione di una nuova.
  • Lo strumento di "pianificazione" permette all'operatore demandato alla schedulazione delle diverse commesse, di definire con quali macchine debba essere svolta e secondo quale ordine. Il sistema elabora gli input secondo le risorse e i relativi calendari di disponibilità oltre alle durate delle singole commesse.
  • L'operatore per questa operazione di pianificazione si basa sia su proprie logiche di priorità che sui carichi che in tempo reale ha dal sistema. Il sistema stesso elabora e segnala eventuali ritardi e quindi il mancato rispetto delle date concordate: offre quindi la possibilità di modificare la sequenza delle commesse non ancora iniziate o di effettuare lo "spostamento" delle stesse su altre macchine equivalenti, il tutto in modo da ottimizzare i tempi e rispettare quanto più possibile le consegne concordate.
  • Il tutto è infine reso su stampe riportanti, per ogni singola macchina, la sequenza di lavorazioni da eseguirsi; che vengono consegnate agli operatori in produzione.

La cura dedicata alla costruzione di una interfaccia utente user-friendly ha reso l'inserimento del sistema in azienda più semplice e rapid per gli operatori.

Il sistema è stato peraltro installato su server aziendale e accessibile in modalità web. L'accesso è stato attivato per più utenti, non solo del reparto prettamente produttivo ma, ad esempio, quello amministrativo, visto che nella scheda della singola commessa i responsabili alla fine del processo inseriscono informazioni utili alla quantificazione puntuale del lavoro e dei suoi costi.

I benefici

Numerosi sono i vantaggi che l'introduzione della piattaforma sviluppata ha portato in azienda:

  • Una maggior sensibilità della situazione e una maggiore consapevolezza nel decidere quali priorità modificare, anche nel caso in cui non sia possibile soddisfare tutte le date di consegna.
  • La possibilità di sapere con largo anticipo se e dove ci sarà una criticità di consegna.
Dopo...
Elementi di successo:
  • Una maggior standardizzazione dei processi produttivi
  • Ottimizzazione del carico di produzione sulle diverse macchine
  • Possibilità di conoscere in anticipo le criticità di consegna